menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giallo in via Pacinotti: 34enne trovato morto nel letto

Il padre ha cercato di svegliare il figlio Michele Ferretti ma lo ha trovato senza vita: nessun segno di violenza sul corpo, disposta l'autopsia

Michele Ferretti, 34 anni, è stato trovato morto da suo padre la mattina di Pasquetta, ieri 2 aprile, nel letto in cui aveva dormito a casa dei genitori. La tragedia è avvenuta in una palazzina di via Pacinotti, nella zona di via Jenner a Parma. Il giovane, che si trovava a casa dei genitori per le festività pasquali, era andato a letto la sera prima ma è deceduto nel sonno. Il genitore, visto che Michele non si era ancora alzato ed era ora di pranzo, è entrato nella camera in cui dormiva per svegliarlo ma si è accorto della tragedia. Ha avvertito gli operatori del 118 che si sono portati immediatamente sul posto e non hanno potuto fare altro che constatare la morte del giovane. Secondo le prime informazioni non ci sarebbero segni di violenza sul corpo: la morte sarebbe avvenuta durante le ore notturne. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri per effettuare un sopralluogo dell'appartamento: all'apparenza non c'era niente fuori posto. La pista più probabile è che Michele possa aver avuto un malore: è stato comunque avvertito il magistrato di turno che ha disposto l'autospia sul corpo del giovane 34enne. Per lavoro Michele Ferretti faceva il trasfertista e tra qualche giorno avrebbe dovuto raggiungere la Romania. Sulla sua pagina Facebook sono apparsi numerosi messaggi degli amici, increduli per la notizia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento