rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Minacce, violenze e rapina a un minorenne, poi aggredisce anche l'amico che gli scatta una foto: denunciato 17enne

L'episodio in viale Toschi, intervento dei carabinieri che rintracciano il giovane

I carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Parma, hanno denunciato stamattina in stato di libertà alla Procura dei Minori di Bologna un 17enne, extracomunitario, il quale si sarebbe reso responsabile di una rapina aggravata, consumata il 14 giugno scorso in viale Toschi, ai danni di altro minorenne.

I fatti: il presunto autore della rapina, avrebbe sottratto, con minacce e violenza, la somma di 200 euro in contanti ed un anello, che erano nella disponibilità della presunta vittima. Successivamente, il 20 giugno, proprio la vittima della precedente rapina, transitando nuovamente in viale Toschi in compagnia di un conoscente, anche quest’ultimo minorenne, ha riconosciuto l’autore del reato. L’amico della vittima ha cercato di scattare una foto al presunto rapinatore, il quale avrebbe reagito con violenza, aggredendo lo stesso e sottraendogli il telefono cellulare per poi buttarlo nel greto del torrente Parma. I militari, grazie ad una serie di riscontri investigativi e di alcune testimonianze, sono riusciti a rintracciare e denunciare il minorenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce, violenze e rapina a un minorenne, poi aggredisce anche l'amico che gli scatta una foto: denunciato 17enne

ParmaToday è in caricamento