Minaccia con un coltello la figlia minorenne: arrestato 45enne

L'uomo, durante una lite, ha preso un grosso coltello e l'ha puntato contro la ragazza all'interno dell'abitazione di Trecasali

Ha minacciato di morte la figlia minorenne durante una lite in famiglia. Il padre della ragazza, un 45enne italiano, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato all'interno dell'abitazione della famiglia a Trecasali: durante un lite scoppiata per futili motivi l'uomo ha impugnato un grosso coltello e l'ha puntato contro la figlia minorenne, sotto gli occhi terrorizzati della moglie. La donna ha preso il telefono ed ha chiamato i carabinieri, che sono giunti sul posto in pochissimi minuti. I militari della stazione di Sissa Trecasali hanno parlato con la moglie e con i vicini, poi hanno sequestato il coltello usato per minacciare la figlia ed hanno arrestato l'uomo per maltrattamenti in famiglia: non era il primo episodio di violenza contro la figlia. Il 45enne ora si trova nel carcere di via Burla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus: scuole chiuse a Parma e in tutta la regione fino al 1 marzo

Torna su
ParmaToday è in caricamento