menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte il padre con un coltello perchè vuole i soldi per la droga: arrestato 35enne

E' successo all'interno di un'abitazione di Polesine Zibello: dopo l'ennesimo episodio di violenza il figlio tossicodipendente è stato portato in via Burla dai carabinieri

Ha minacciato il padre con un grosso coltello perchè voleva i soldi per comprarsi la droga. Un giovane 35enne di Polesine Zibello, che vive con la famiglia in una casa di campagna, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale dopo ripetuti episodi di violenza, che si sarebbero susseguiti tra le quattro mura di quella casa. L'uomo, un tossicodipendente, nel corso del tempo ha minacciato più volte i genitori, arrivando anche ai maltrattamenti fisici, oltre che alle minacce. Nei giorni scorsi si è verificato un nuovo episodio e la minaccia è avvenuta con un grosso coltello: a quel punto i genitori hanno chiesto l'intervento dei militari che sono giunti sul posto e lo hanno arrestato. Precedentemente era stato disposto l'allontanamento coatto del giovane della casa di famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento