menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte l'amante della moglie su Facebook: in casa aveva una pistola

E' successo a Roccabianca: un 40enne utilizzava un profilo falso per minacciare l'uomo che aveva avuto una relazione con la sua compagna, inviando anche la foto dell'arma

Minacciava l'amante della moglie utilizzando un falso profilo Facebook ed era arrivato anche ad inviare, oltre alle frasi indimidatorie, anche la foto di una pistola tramite il social network. Quando i carabinieri di Roccabianca sono entrati all'interno dell'appartamento hanno trovato davvero l'arma giocattolo, priva del tappo rosso, oltre a passamontagna, guanti e tracce di sostanze stupefacenti. Un 40enne è stato denunciato per minacce aggravate: l'uomo, dopo aver saputo che la moglie aveva una relazione con un altro uomo ha cercato di risalire alla sua identità e lo ha contattato tramite Facebook, con un profilo non a suo nome. Da subito ha iniziato a minacciarlo, offendendolo pesantemente: oltre a lui si è scagliato anche contro i componenti della sua famiglia. Ad un certo punto l'amante, spaventato dall'invio della foto della pistola, si è rivolto ai carabinieri che hanno avviato le indagini. I militari, oltre all'arma hanno trovato il computer ed il telefono che il 40enne usava per le minacce nella sua abitazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento