menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia e cerca di aggredire i cittadini in centro, poi picchia i poliziotti: denunciato 36enne

Ubriaco in via Repubblica un giovane ghanese ha molestato e minacciato i passanti: al Pronto Soccorso ha aggredito gli agenti

Vagava per via Repubblica insultando e minacciando i passanti, in preda ai fumi dell'alcol. Un cittadino ghanese di 36 anni, richiedente asilo e con alle spalle diversi precedenti penali, è stato intercettato ieri 2 gennaio poco prima delle ore 20 da una pattuglia delle Volanti, chiamata da alcuni cittadini che stavano assistendo alla scena. Il giovane stava molestando i passanti e ha anche cercato di bloccare un autobus.

Sul posto sono arrivati i poliziotti insieme ad un'ambulanza che lo ha trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Maggiore di Parma. Dopo pochi minuti dal suo arrivo il 36enne ha iniziato a insultare i poliziotti e ad agitarsi, arrivando fino all'aggressione fisica. Uno degli agenti ha riportato infatti una ferita guaribile in sette giorni. I poliziotti hanno cercato di calmarlo e ad un certo punto lo hanno ammanettato per impedirgli di aggredire altre persone. L'attività del triage al Pronto Soccorso è rimasta bloccata per circa mezz'ora. Il 36enne aveva in tasca anche alcune lamette. 

Il giovane è stato prima ricoverato e poi, una volta dimesso, accompagnato in Questura: per lui sono scattate denunce per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti ad offendere e interruzione di pubblico servizio. Dopo le pratiche di rito è stato accompagnato al Cpr di Potenza per l'espulsione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento