rotate-mobile
Cronaca

Minaccia la moglie e distrugge l’auto dei suoceri: 35enne ai domiciliari

L’uomo perseguitava da giorni la donna

I Carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente hanno arrestato, in flagranza di reato, un 35enne, già noto alle forze dell’ordine, per atti persecutori ai danni della ex moglie. La pattuglia della Stazione è intervenuta in via Eistein dopo la segnalazione della presenza di un uomo in evidente stato di agitazione che ripetutamente urlava frasi ingiuriose e minatorie nei confronti della ex moglie. I militari hanno fermato ed identificato l’uomo e, su invito di alcuni condomini, hanno ispezionato il cortile trovando un’ auto con i vetri posteriori infranti e la carrozzeria danneggiata. Dopo averlo portato in caserma è stata ricostruita l’intera vicenda. Già da diversi giorni l’uomo con insistenza minacciava la moglie ed i suoi genitori che, alla fine si sono recati in caserma per presentare denuncia. Mentre i suoceri erano assenti l’uomo è entrato nel condominio tentando di accedere all’abitazione danneggiando la porta d’ingresso, non riuscendoci ha sfogato la rabbia sull’autovettura di proprietà dei genitori della moglie. Al termine delle formalità di rito il 35enne è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la moglie e distrugge l’auto dei suoceri: 35enne ai domiciliari

ParmaToday è in caricamento