menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Ministro Galletti a Bedonia conferma l’impegno di Italia Sicura

Visita nel fine settimana del Ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti nel nostro Appennino. Accompagnato del Consigliere del Ministero Mauro Libè il Ministro bolognese ha potuto verificare di persona gli effetti della recente alluvione sul nostro territorio. Il Consorzio di Bonifica proseguirà l'opera antidissesto montano nelle valli colpite

Visita nel fine settimana del Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti nel nostro Appennino. Accompagnato del Consigliere del Ministero Mauro Libè il Ministro bolognese ha potuto verificare di persona gli effetti della recente alluvione sul nostro territorio. La violenta ondata di maltempo della scorsa settimana, caratterizzata da una pioggia del tutto straordinaria caduta in poche ore, ha infatti duramente colpito oltre al piacentino anche una buona parte della Val Ceno e parte della Val Taro. Dopo la conferma dello stato di emergenza anche per il parmense - come annunciato da Renzi e Bonacini nei giorni scorsi -  ieri mattina si è tenuto anche l’incontro con il sindaco di Bardi Valentina Pontremoli e con il vicepresidente del Consorzio di Bonifica Parmense Giacomo Barbuti che ha relazionato sulle attività consortili anti-dissesto idrogeologico rilevanti per la prevenzione sui territori di montagna. Galletti, confermando l'impegno del Governo nelle zone colpite, ha sottolineato come la manutenzione, eseguita in via preventiva, rappresenti oggi un vero e proprio antidoto essenziale per la programmazione di un piano nazionale operativo contro il progressivo fenomeno del dissesto montano, un piano che trova nell’Unità di Missione Italia Sicura il contesto ideale per diventare sempre più concreto e visibile sul territorio mediante l’attivazione dei cantieri di salvaguardia. Il Consorzio di Bonifica Parmense - che partecipa attraverso la presenza costante di ANBI ad ItaliaSicura - ha confermato nell’occasione agli amministratori locali delle due valli l’impegno per effettuare con continuità lavori di prevenzione attiva.
Ufficio Stampa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento