rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Riconosciuto da un Carabiniere in borghese: 17enne trasferito nel carcere minorile

Il ragazzo, riconosciuto in via Garibaldi, avrebbe dovuto essere in un Centro per minori dopo alcuni reati contro il patrimonio

A suo carico c'era un provvedimento cautelare ma lui, un giovane minorenne di 17 anni, non lo rispettava da tempo. Avrebbe dovuto essere all'interno di un Centro per minori a Vicofertile ma dal 18 marzo non ci metteva più piede. Nel pomeriggio di ieri, 9 aprile, un Carabiniere non in servizio che stava passeggiando in via Garibaldi ha notato il ragazzo, una faccia a lui conosciuta. Il militare si è ricordato infatti di chi si trattava ed ha provveduto a fermarlo. Il giovane, oltre ad entrare ed uscire dalla struttura al di fuori degli orari stabiliti si era allontanato definitivamente nel mese di marzo. Il ragazzo, dopo essere stato accompagnato in Caserma è stato trasferito nel carcere minorile di Bologna, come aggravamento delle misure che non ha poi rispettato. Il minorenne aveva ricevuto il provvedimento dopo alcuni reati contro il patromonio, di cui si era reso protagonista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconosciuto da un Carabiniere in borghese: 17enne trasferito nel carcere minorile

ParmaToday è in caricamento