menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due donne litigano in strada: 17enne ruba un paio di pantaloni e scappa

La seconda donna era l'addetta alla sicurezza del Coin: i Carabinieri hanno visto la scena e si sono fermati. La ragazza, che era uscita con due paia di pantaloni, tra cui uno rubato, è stata riaffidata al padre

Ha rubato un paio di pantaloni all'interno del negozio Coin di via Mazzini, poi ha cercato di scappare quando si è accorta di essere stata scoperta. Una 17enne residente a Reggio Emilia è stata denunciata per furto e riaffidata ad uno dei genitori. La scena che è stata vista dalla pattuglia dei Carabinieri mentre passavano in centro era quella di due donne che stavano litigando: quando si sono avvicinati hanno capito che si trattava di una minorenne e di un'addetta alla sicurezza del negozio. Le due stavano litigando dopo che la ragazza era scappata, provocando tra l'altro alla donna un trauma contusivo. Secondo la ricostruzione fatta dall'addetta alla sicurezza la ragazza era entrata all'interno di un camerino e si era provata un paio di pantaloni: era uscita senza nulla in mano. All'interno del camerino è stato poi trovato solo l'antitaccheggio: la ragazza aveva indossato due paia di pantaloni, quello appena rubato sotto quello con il quale era arrivata. Ma la sua manovra è stata scoperta: per lei una denuncia al Tribunale dei Minori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento