menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa il bagno e scompare: 15enne annega nel Taro a Felegara

Il corpo del giovane Mohamed El Mallah è stato trovato nella serata di martedì 16 maggio

È entrato nelle acque del Taro ed è annegato. Tragedia a Felegara, nel Comune di Medesano, del tardo pomeriggio di oggi, martedì 16 maggio per un ragazzino di 15 anni di Medesano che è scomparso dopo il bagno nel fiume. Le ricerche sono scattate poco dopo che è stato lanciato l'allarme: sul posto l'elisoccorso che si è alzato in volo dall'Ospedale Maggiore di Parma, l'ambulanza, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. In serata il corpo del giovane 14enne è stato trovato in un specchio d'acqua. Il ragazzo era in compagnia di alcuni amici quando è entrato nel Taro e non è più riemerso: sono stati i giovani ad avvertire i soccorsi ma per lui non c'è stato nulla da fare. Il giovane annegato è Mohamed El Mallah che viveva a Sant'Andrea Bagni insieme alla famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento