menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore Mohamed: chi era il 15enne annegato nel Taro

Era un ragazzo allegro che stava progettando il suo futuro all'Itsos di Fornovo. Aveva frequentato le scuole Medie a Medesano ed era conosciuto da tutti

Mohamed El Mallah è annegato nel Taro, all'altezza di Felegara nel pomeriggio di martedì 16 maggio. Era uscito dalla sua casa di Sant'Andrea Bagni dove viveva con la sua famiglia, i genitori ed i fratelli, per andare con una decina di amici a fare il bagno come probabilmente aveva fatto altre volte. Ma questa volta qualcosa è andato storto e non ha fatto più ritorno: il suo corpo è stato ritrovato dai sommozzatori del Vigili del Fuoco poco prima delle ore 20. Mohamed frequentava l'Itsos di Fornovo: si era iscritto qui dopo aver frequentato le scuole medie a Medesano. Sia a Medesano che a Felegara aveva tanti amici, che oggi lo ricordano. Amava il calcio, in particolare la Roma e la squadra del suo Paese d'origine, il Marocco. Era appassionato, tanto da pubblicare sul suo profilo Faceboook la sua foto con la cornice dell'As Roma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento