Moldavo denunciato per ricettazione di quattro cerchi in lega

Fermato dalla sezione Antirapine dellla Polizia un moldavo che transitava su una Bmw con all'interno cerchi in lega provenienti provenienti da un furto ai danni di un'officina di via Emilia Ovest. Denunciato per ricettazione

Conferenza stampa Questura

Notato transitare su una Bmw nei pressi di via Dei Mercati, un cittadino moldavo è stato fermato per un controllo da parte di un equipaggio della sezione Antirapine. In regola con documenti e incensurato, l'uomo aveva nel baule dell'auto un cerchio in lega con relativa confezione. Alla richiesta di maggiori dettagli in merito all'acquisto della merce, l'uomo ha dimostrato titubanza fino ad arrivare ad ammettere di aver acquistato i cerchi in lega in nero da suoi connazionali in un parcheggio di via Traversetolo. A seguito di controlli sui codici presenti nelle confezioni, la Polizia è riuscita a risalire all'officina di via Emilia Ovest a cui è stata sottratta la merce alcuni giorni prima. Accompagnato nella sua abitazione e reperiti gli altri 3 cerchi in lega, l'uomo, N.A., di 30 anni, è stato indagato in stato di libertà per ricettazione, i cerchi in lega sono stati restituiti all'officina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento