menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moletolo, potenziata l'illuminazione di un campo da rugby

Nell’ambito della convenzione fra Comune e F.I.R. (Federazione Italiana Rugby), per la gestione della Cittadella del Rugby F.I.R. ha proposto un progetto di miglioria degli impianti sportivi, che consiste nell’installazione di 2 torri faro

Nell’ambito della convenzione fra Comune e F.I.R. (Federazione Italiana Rugby), per la gestione della Cittadella del Rugby, all’interno del Centro Sportivo comunale “E.Ceresini” di Moletolo, gli stessi concessionari F.I.R. hanno proposto un progetto di miglioria degli impianti sportivi, che consiste nell’installazione di 2 torri faro, che vanno ad aggiungersi a quelle già esistenti, sul campo in erba sintetica denominato “campo sintetico B”
.
Questi lavori di completamento dell’illuminazione sono finanziati interamente da FIR e permetteranno la disputa di gare ufficiali di rugby anche nelle ore serali, oltre a garantire lo svolgimento degli allenamenti, che ora vengono praticati in condizioni di luce non ottimali.

“Questa miglioria – ha sottolineato l’assessore allo Sport Giovanni Marani – consentirà agli sportivi di svolgere al meglio le proprie attività ed è un ulteriore, importante segno di collaborazione tra Comune e F.I.R., in una struttura sportiva già di assoluta eccellenza, fiore all’occhiello degli spazi dedicati allo sport nella nostra città”. “Illuminare opportunamente il campo – aggiunge Giancarlo Dondi, presidente FIR – era una vera e propria necessità per chi si allena e gioca in questa struttura, soprattutto andando verso il periodo invernale: abbiamo fatto quindi in modo di provvedere per tempo”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento