Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Monte Cusna, 50enne parmigiana scivola sul sentiero: recuperata dal Soccorso Alpino

La donna si è procurata un trauma al braccio

Una donna di 50 anni residente a Parma nel pomeriggio di oggi 16 agosto è andata a fare una passeggiata con il marito al Rifugio Battisti. Durante il rientro giunta a circa 800 metri dalla partenza della seggiovia è scivolata procurandosi un doloroso trauma al braccio. Sono circa le 15.20 quando il 118 invia la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Cusna e l’ambulanza di Villa Minozzo.

La squadra del CNSAS, presente anche il medico e l’equipaggio dell’ambulanza, raggiunge la donna utilizzando inizialmente la seggiovia e poi a piedi fino al punto dove si è verificato l’evento. Dopo valutazione e immobilizzazione da parte del medico, alla signora le è stata somministrata l’analgesia a causa del forte dolore, ed è stata riportata a valle utilizzando la seggiovia.

Era stato attivato anche l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un Tecnico del CNSAS, ma a causa del forte vento in quota ha annullato la missione. La parmigiana è stata poi trasportata con l’ambulanza all’ospedale di Castelnovo né Monti per accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Cusna, 50enne parmigiana scivola sul sentiero: recuperata dal Soccorso Alpino

ParmaToday è in caricamento