menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ambulanza

Ambulanza

San Leonardo, bidella muore per il freddo: è la seconda vittima a Parma

Tragedia in via Del Popolo dove Graziella Boschesi, una donna di 62 anni, è stata ritrovata morta assiderata nel bagno di casa sua. Nell'appartamento solo una piccola stufa che non è bastata

Il gelo polare di questi giorni fa la sua seconda vittima a Parma. Dopo la morte di un 76enne che stava spalando la neve in via del Tintoretto, venerdì scorso è stato ritrovato il corpo senza vita di Graziella Boschesi, 62 anni. Come riporta la Gazzetta di Parma, la donna - che lavorava come bidella al liceo Marconi - viveva in una casa di via Del Popolo, traversa di via San Leonardo. Sarebbe dovuta rientrare a scuola lunedì scorso e, vista l'assenza, dall'istituto avevano provato a chiamarla un paio di vole e poi avevano inviato un telegramma. Nessuna risposta e soltanto venerdì la scuola ha chiamato i soccorsi del 118 temendo il peggio. Una volta entrati in casa hanno trovato il corpo della bidella riverso a terra nel bagno. L'appartemento era gelido e c'era solo una piccola stufa elettrica che non era bastata a riscaldare l'ambiente. L'abitazione, quando sono entrate le forze dell'ordine, era piena di rifiuti e, in una stanza, c'era anche la carcassa di un cane, morto da diverso tempo. Quella di Graziella Boschesi non è solo un dramma legato al freddo polare di questi giorni ma è anche una tragedia della solitudine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento