menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' giallo sulla morte di Cristiana Cattivelli: oggi è il giorno dell'autopsia

Solo i risultati dell'autopsia sul corpo della 48enne Cristiana Cattivelli potranno fornire elementi certi per capire la causa della morte della donna trovata senza vita la mattina di sabato 21 marzo di fianco ai binari nell'area dell'ex Scalo Merci, ritrovamento che ha aperto un vero e proprio giallo in città

Solo i risultati dell'autopsia sul corpo della 48enne Cristiana Cattivelli potranno fornire elementi certi per capire la causa della morte della donna trovata senza vita la mattina di sabato 21 marzo di fianco ai binari nell'area dell'ex Scalo Merci, ritrovamento che ha aperto un vero e proprio giallo in città. Le indagini proseguono, cercando di far luce sugli ultimi giorni di vita di Cristiana, la cui scomparsa era stata denunciata dalla madre qualche giorno prima. Era uscita dall'appartamento in cui viveva con la madre e non aveva più fatto ritorno: dal momento della scomparsa a quello del ritrovamente sono passati cinque giorni. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire questi ultimi giorni di vita di Cristiana, le frequentazioni, le abitudini per scoprire il perchè si trovasse nel casotto dove hanno trovato il corpo, se ci si è recata di sua iniziativa o per iniziativa di altri. L'I-phone che Cristiana portava sempre con sè non è stato trovato, conteneva numeri, messaggi e informazioni utili per gli inquirenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Vaccino, ora tocca all'Università: i tempi e le modalità

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Sport

    Serve SuperMan per la salvezza: Dennis pensa in grande

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento