Morte Matteo Bagnaresi, nuova udienza del processo

Domani presso il Tribunale di Asti verranno sentiti i periti della difesa del 44enne Siro Spolti, accusato di omicidio colposo per la morte del tifoso del Parma travolto da un pullman di sostenitori della Juventus

Foto Boys 1977

Nuova udienza del processo per la morte di Matteo Bagnaresi, il 'Bagna', ultras del Parma schiacciato da un pullman di tifosi della Juventus proveniente da Bergamo. Domani presso il Tribunale di Asti si terrà l'udienza dove verranno sentiti i periti nominati dalla difesa di Siro Spolti, 44 anni, il conducente dell'autobus, imputato per omicidio colposo.

ll fatto accadde nella stazione di servizio 'Crocetta Nord' a Castello d'Annone (Asti), sull'autostrada A21, alle 12.45 del 30 marzo 2008, a poche ore dall'inizio della partita di campionato Juventus-Parma. Nella piazzola dell'autogrill erano state lanciate bottiglie e altri oggetti contundenti. Sia il pullman degli juventini proveniente da Bergamo, sia quello dei tifosi parmensi avevano riportato danni. Ad un certo punto l'autista  ingranata la marcia si allontanò in fretta travolgendo Matteo Bagnaresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

  • Le contraddizioni del decreto: zona arancione con più limitazioni della zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento