Casalbarbato di Fontanellato: muore a 9 anni schiacciato da un pilastro

Il piccolo Davide Esposito stava giocando assieme a due fratellini nella sua casa in ristrutturazione e, dopo avere legato una corda tra una colonna e l'altalena, è rimasto schiacciato dalla struttura in muratura

I soccorsi del 118

Schiacciato e ucciso da una colonna di mattoni che lo ha travolto mentre giocava all'esterno della propria abitazione. E' morto così ieri pomeriggio Davide Esposito, un bimbo di nove anni. L'incidente è avvenuto attorno alle 16 a Casalbarbato di Fontanellato, piccola frazione della Bassa parmense. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il piccolo, assieme a due fratellini, stava giocando in un'ala della sua casa in ristrutturazione e, dopo avere legato una corda fra la colonna e l'altalena, è rimasto schiacciato dalla struttura in muratura che è improvvisamente precipitata a terra.

Richiamati dalle urla dei fratellini, sono immediatamente usciti di casa la mamma del piccolo ed il nonno. Subito Davide è stato liberato dai mattoni che lo avevano travolto grazie anche all'intervento di un vicino e del papà, rientrato proprio in quel momento dal lavoro, ma nonostante i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118, arrivati sul posto in elicottero dall'ospedale Maggiore di Parma, non c'é stato nulla da fare. I mattoni hanno colpito il piccolo alla testa e al torace, uccidendolo. Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i Carabinieri, che hanno immediatamente transennato la zona dell'incidente. Il corpo del piccolo è stato invece trasferito nel reparto di medicina legale del Maggiore, dove è stato sottoposto ad autopsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Davide Esposito, che frequentava la quinta elementare a Fontanellato, era solito giocare nella zona dove oggi è rimasto vittima dell'incidente. Parte della casa è in ristrutturazione, ma la colonna che ha ceduto era lì da molti anni e non era interessata dalle opere. Sotto choc la mamma, Francesca, il papà Pasquale, operaio e titolare di una ditta metallurgica della zona, il fratello e la sorella, di pochi anni più piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento