menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Francesco Barocelli, direttore della Pinacoteca Stuard

Se ne è andato a soli 58 anni dopo una lunga malattia. Stimato critico d'arte, Barocelli era stato sindaco di Noceto e poi Conservatore del patrimonio artistico di Parma. Il ricordo dell'assessore Luca Sommi

Francesco Barocelli, nato a Noceto, di cui era stato anche sindaco, è scomparso ieri dopo lunga malattia. Aveva 58 anni.
Di estrazione socialista, uomo di cultura, dopo aver studiato al Liceo Ginnasio G. D. Romagnosi di Parma, si era laureato a pieni voti e con lode in Lettere Moderne nel 1978.
Nonostante avesse vinto un concorso da addetto stampa al Comune di Parma nei primi anni ottanta, decise di segure la sua passione, l'arte, specializzandosi in Storia dell’arte medievale e moderna, dedicandosi in particolare alle vite dei santi e della loro iconografia nell'arte romanica.
Insegnante presso istituti di primo e secondo grado, collaboratore dall'83 con i servizi culturali della Rai per un programma dal titolo "Roba da Medio Evo", nello stesso anno era diventato giornalista pubblicista.
Direttore della Pinacoteca Stuard, sovrintendente del patrimonio civico artistico comunale di Parma e conoscitore di tutti gli artisti che hanno lavorato nella cittadina, in qualità di Conservatore del Patrimonio Artistico (affreschi, dipinti, complessi e sculture storiche), aveva avviato diversi progetti di restauro e in qualità di curatore aveva diretto dal '91 e per una ventina d'anni svariate mostre di arte moderna e contemporanea.
Autore di monografie, articoli su giornali e quotidiani, saggi, svariate pubblicazioni apprezzate sia in Italia che all’estero, organizzatore di molti congressi e conferenze, per la sua conoscenza e preparazione sull'arte era stato nominato Ispettore onorario del Ministero per i beni culturali e ambientali.
Dalla redazione di ParmaToday.it le più sentite condoglianze alla famiglia e a quanti lo hanno conosciuto

IL RICORDO DELL'ASSESSORE SOMMI
"Con Francesco Barocelli - spiega l'assessore alla Cultura Luca Sommi - se ne va una persona di grande umanità, uno studioso di valore, un uomo delle istituzioni, che ha speso la sua vita nella valorizzazione del patrimonio artistico della città".

"Con il suo impegno, con la sua passione e con la sua professionalità, - continua l'Assessore Sommi - ha garantito, negli anni, una notevole vitalità culturale alla città di Parma attraverso la Pinacoteca Stuard. Mi preme ricordare anche l'importante contributo offerto qualche anno fa, nell'ambito della grande mostra del Correggio. Peraltro, le sue pubblicazioni, sempre di alto piano scientifico, hanno arricchito le nostre conoscenze su molti temi fondamentali".
"Voglio pertanto ricordare Barocelli - conclude l'Assessore - come un amico e come un uomo di cultura che ha sempre lavorato per la crescita e lo sviluppo culturale della sua città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento