menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Giacomo Truffelli: una vita spesa per il volontariato

Una colonna portante di Forum Solidarietà, da sempre impegnato nel sociale. A soli 45 anni, lascia la compagna e quattro figli: se n'è andato dopo una lunga malattia affrontata con coraggio. Domani le esequie

E’ mancato all’affetto dei suoi cari, e di tutti noi, Giacomo Truffelli.

Una colonna portante di Forum Solidarietà, da sempre impegnato nel sociale.
A soli 45 anni, lascia la compagna e quattro figli: se n’è andato dopo una lunga malattia affrontata con coraggio.
Intelligenza, lealtà, sincerità, disponibilità, lungimiranza sono solo alcuni dei tratti  distintivi che ne hanno caratterizzato la personalità.

Questa sera alle ore 21, nella chiesa di San Giovanni Battista in viale Sette Fratelli Cervi n. 15, si tiene il S.Rosario e domani, mercoledì 6 luglio, il funerale alle ore 15.

IL RICORDO DELL'ASSOCIAZIONE GESTIONE CORRETTA RIFIUTI E RISORSE
Giacomo
Possiamo chiamarlo un pezzo di vita, ormai spesa, quello che ci ha visto intrecciare le nostre esperienze importanti e di crescita insieme alla tua.
Quando Parma ancora non notava il crescente imbarazzo di vite povere e nascoste, che scoprivi con sorpresa per mano di quei venti mesi di naja di pace che il servizio civile imponeva,

Parma era ancora una miriade di piccole e poche associazioni, gelose del proprio io, timorose all'apertura ed al dialogo.
Mesi di esperienze forti che ci hanno visto percorrere tratti di strada, con Arnaldo, e tanti, molti altri che hanno poi proseguito e allargato il gruppo.
Era ancora sperimentazione, tentativo, stimolo, ma certo non mancava in te l'intelligenza che si è andata affinando, la sintesi secca e visionaria di dove bisognava andare, da dove venivamo, perché eravamo lì.

E' raro incontrare intelligenze così vive che si mettono e rimangono a disposizione della passione, senza farsi cogliere dai lustrini della notorietà e del successo.
La passione intellettuale dell'analisi, della visione alta, acuta, mai ferma.

Giacomo tu rimani così nella nostra mente. Uno studioso di tutti noi, un conoscitore dell'Uomo e proprio per questo un fine amante delle questioni di questa Terra, difficili e complesse trame che hai cercato di interpretare, indicando sempre un altro sogno, un altro traguardo.

Sei andato avanti, ti vediamo saettare nei pensieri, anche nei nostri.
Non possiamo credere che tu non lo stia ancora facendo.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento