Addio a Luciano Dallatana: fu presidente della Provincia dal '60 al '64

Vicepresidente dell'Ente con Savani, fu tra i principali promotori dell'Autocamionale della Cisa. A maggio avrebbe compiuto 88 anni. Il ricordo della Cgil e di Vincenzo Bernazzoli

Liciano Dallatana alla presentazione del libro su Piero Boni

E' morto Luciano Dallatana, ex presidente della Provincia di Parma, alla guida dell'ente tra il 1960 e il 1964. Era stato, inoltre, segretario della Camera del Lavoro della Cgil e aveva guidato Banca monte. A maggio avrebbe compiuti 88 anni.

IL RICORDO DELLA CGIL
La sua scomparsa risulta tanto più sentita tra la gente della Cgil in quanto Dallatana ha svolto il suo ruolo in un momento storico particolarmente delicato per il sindacato, quello degli anni della ricostruzione, delle grandi contestazioni e dei lutti nel mondo del lavoro come quelli di Alberti e Filippelli.
Con Dallatana se ne va un altro esponente di quella generazione di grandi sindacalisti come Fernando Santi, Giorgio Lindi e Piero Boni a cui era particolarmente legato, che hanno contribuito a far crescere quella cultura della sinistra che aveva al centro i valori di solidarietà e onestà nella gestione della cosa pubblica che ancora oggi sarebbe auspicabile ripristinare.
Una figura di grande spessore politico e umano, che non a caso, nonostante le difficoltà dell’età, il 13 giugno 2011, in occasione della presentazione a Parma del libro su Piero Boni alla presenza di Guglielmo Epifani, non ha mancato di intervenire personalmente. La Cgil di Parma, che si stringe ai famigliari nel cordoglio, non può mancare di ricordarlo ed esprimere gratitudine per l’impegno profuso da Dallatana a favore dei lavoratori di questa città e per l’esempio di integrità che ha saputo rappresentare e che il sindacato deve impegnarsi affinché non venga dimenticato dalle nuove generazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL RICORDO DI BERNAZZOLI
“La scomparsa di Luciano Dallatana è la perdita di uno di quei dirigenti politici e amministratori della nostra provincia che hanno contribuito alla rinascita civile, sociale ed economica del dopoguerra”. Così Vincenzo Bernazzoli appresa la notizia della morte di Luciano Dallatana. “Dirigente Cgil, vice presidente della Provincia con Savani, presidente della Provincia dal 1960 al 1964, Dallatana verrà ricordato anche come principale promotore dell’Autocamionale della Cisa, società di cui fu anche presidente, dimostrando così una visione strategica e di prospettiva. Alla famiglia, a chi l’ha conosciuto e stimato vanno le più sentite condoglianze mie e della giunta provinciale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento