menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede il prestito il motorino e se lo tiene: 16enne denunciato per estorsione e appropriazione indebita

Il minorenne, che ha minacciato il proprietario ed aveva già avuto segnalazione al Tribunale di Bologna, è stato convinto a restituire il mezzo

Un ragazzino di sedici anni è stato denunciato per estorsione e appropriazione indebita per un curioso episodio che si è verificato nei giorni scorsi nel quartiere San Pancrazio a Parma. Il minorenne, dopo aver chiesto il motorino ad un conoscente per provarlo non gliel'ha più restituito,. cosi il legittimo prorpietario si è rivolto ai Carabinieri. Il ragazzo, già segnalato in precedena al Tribunale dei minori di Bologna nonostante la giovane età ha chiesto in prestito un motorino. Dopo che erano trascorsi alcuni giorni il 34enne che glielo aveva prestato, con l'accordo di una prova, ha chiesto al 16enne di ridarglielo. Il minorenne, oltre a tenerselo lo ha anche minacciato e gli ha intimato di non avvertire le forze dell'ordine. Il proprietario invece ha chiamato i Carabinieri per riavere il mezzo. I militari hanno convinto, anche grazie ad una persona del quartiere che ha fatto da mediatore, il 16enne a restituire il motorino al legittimo proprietario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento