menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via d'Azeglio, il Tar boccia il ricorso degli esercenti: stop all'alcool alle 23 per alcuni bar

Il Tribunale Amministrativo ha respinto il ricorso di due locali di via d'Azeglio, confermando il divieto imposto dal Comune, in seguito ad una segnalazione della Questura di Parma

ll 23 marzo il Comune di Parma, tramite gli agenti della Polizia Municipale che avevano notificato ai gestori il provvedimento, aveva vietato a quattro bar, posti in via d'Azeglio in prossimità dei portici dell'Ospedale Vecchio, di vendere alcolici dopo le ore 23. Dopo una levata di scudi generale, da parte dei frequentatori dei locali - come si deduce anche dal dibattito tra i lettori sulla nostra pagina - i gestori avevano presentato ricorso al Tar contro il provvedimento. Ma il Tribunale Amministrativo ha respinto il ricorso di due locali di via d'Azeglio, confermando il divieto imposto dal Comune, in seguito ad una segnalazione della Questura di Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento