Movida, il Tar sospende il nuovo regolamento del Comune di Parma

l Tar dell'Emilia-Romagna ha sospeso il nuovo regolamento adottato dal Comune di Parma, guidato dal Movimento 5 Stelle. Le nuove regole che 'blindano' la movida, in particolare nella zona di strada Massimo d'Azeglio hanno suscitato molte polemiche

Il Tar dell'Emilia-Romagna ha sospeso il nuovo regolamento adottato dal Comune di Parma, guidato dal Movimento 5 Stelle. Le nuove regole che 'blindano' la movida, in particolare nella zona di strada Massimo d'Azeglio hanno suscitato molte polemiche tra i frequentatori della movida e i gestori dei locali che si sono espressi più volte contro l'adozione delle nuove regole, volute dall'assessore Casa e dal sindaco Pizzarotti. Il ricorso al Tar è stato presentato dai gestori di alcuni locali in via d'Azeglio. 

immagine-4-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Tar -si legge nel decreto - accoglie e per l’effetto sospende: l’anticipata entrata in vigore della disciplina degli orari per il comparto D’Azeglio; il dovere di escludere la presenza della “propria” clientela sulla sede stradale; il regime di responsabilità del gestore estesa nell’arco di una distanza del raggio di mt. 10 dagli ingressi dei locali e dalle eventuali aree in concessione. Fissa per la trattazione collegiale la Camera di Consiglio del 24 luglio 2014. Il presente decreto sarà eseguito dall'Amministrazione ed è depositato presso la Segreteria del Tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti. Così deciso in Parma il giorno 1° luglio 2014".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento