Movida, in vigore le nuove regole. Nessuna violazione, solo auto in divieto di sosta

A pochi giorni dall'entrata in vigore del nuovo regolamento "Movida" la situazione sembra essere ancora nella norma. Solo venerdì sera è stata elevata qualche multa, ma per auto in divieto di sosta. Nessuna sanzione, invece, per bivacco

A pochi giorni dall'entrata in vigore del nuovo regolamento "Movida" la situazione sembra essere ancora nella norma. Solo venerdì sera a seguito dei controlli della Polizia Municipale è stata elevata qualche multa, ma per auto in divieto di sosta. Nessuna sanzione, invece, per bivacco anche se sotto i portici dell'Ospedale vecchio sono stati riscontrati problemi dovuti alla presenza di numerose persone.

Evidentemente al momento il Comune preferisce usare una linea più morbida per dare il tempo alla gente di abituarsi al nuovo regolamento. Anche il primo giorno di entrata in vigore dell'ordinanza non ha evidenziato criticità. Come spiegato dal Comune alle 21,45 è stata fatta la prima verifica in via D’Azeglio con situazione totalmente nella norma. Alle 22,45 è stato effettuato un secondo passaggio. Sotto i portici dell’Ospedale Vecchio vi erano una quarantina di persone, ma non sono state accertate violazioni del regolamento sulla movida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stesso risultato per il controllo delle 23,30. L’unica problematica è stata creata da un gruppo numeroso di giovani con relativi cani che camminavano in mezzo alla strada e che sono stati invitati a spostarsi, sui marciapiedi. A mezzanotte gli esercizi pubblici nell’ambito della zona D’Azeglio risultavano tutti chiusi, ma la presenza di persone in strada e sotto i portici dell’Ospedale Vecchio risultava notevolmente aumentata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento