menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi Consumatori: 'Paci, Vagnozzi e Ferretti si sono fatti togliere le multe' - Bosi sbotta: 'Ma vaff...'

Il Movimento Nuovi Consumatori ha denunciato il caso di alcune multe che sarebbero state annullate alla vicesindaco Nicoletta Paci, all'assessore al Bilancio Marco Ferretti e al presidente del Consiglio comunale Marco Vagnozzi. L'associazione ha reso pubblica la vicenda di alcune contravvenzioni per parcheggi in Borgo San Vitale, negli stalli attigui al Palazzo Municipale alle quali i tre si sarebbero opposti. Il Comandante Gaetano Noè aveva fatto richiesta di archiviazione per buona fede colposa. Gli esponenti della Giunta hanno fatto notare che i veicoli hanno il permesso Ztl e il telecomando.

Il capogruppo M5s ha affidato ad un video su Facebook la sua rabbia: "Sono nel parcheggio del Comune per cercare di fare chiarezza su quanto sta emergendo sui giornali" esordisce Bosi in un video in diretta. "Sono incazzato come una bestia perchè non sopporto che ci sia qualcuno che va in giro a raccontare balle. Greci ha raccontato che questa Amministrazione si sarebbe fatte togliere le multe: il nome è stato accostato a fatti che non sono come li ha raccontati Greci. "Questa macchine sono di assessori che come tutti i giorni parcheggiano qui perchè hanno l'autorizzazione per farlo. All'inizio di questo mandato avevamo 3 parcheggi che costavano 6 mila euro all'anno e abbiamo deciso che consiglieri e assessori potevano parcheggiare qui. I fatti sono andati diversamente: per 2 anni gli assessori hanno parcheggiato qui e un Vigile di sua iniziativa ha sanzionato un veicolo. Penso che chinque di voi avrebbe fatto ricorso quando si vede una sanzione non corretta sul cruscotto. Chi oggi dice che questa Amministrazione si fa togliere le multe dovrebbe avere il coraggio di dire che le auto erano autorizzate. Ci sono dipendenti che non gradendo questa Amministrazione pensano di giocare la politica in questo modo. 

PAGLIARI: 'ESISTE UNA BUONA FEDE NON COLPOSA?' ?#‎Parma? Le ?#‎multe? cancellate per "buona fede non colposa" !?? Esiste, forse, una "buona fede colposa o dolosa"? Le multe, quelle dei normali cittadini (cioé, dei cittadini veri...non pentastellati), si annullano perché la legge non é stata violata. In questo caso, si deduce che la violazione c'é, ma la multa viene annullata per una ragione non prevista dalla legge: la "buona fede non colposa". A Parma, ci sono, dunque, cittadini di serie A, gli amminstratori, e cittadini di serie B, tutti gli altri.
Questa è l'innovazione dell'era pentastellata?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento