menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggi inutilizzabili per la neve: la Municipale multa 30 auto in via Lazio

Multe alle auto parcheggiate in via Lazio. Molti parcheggi in questi giorni in città sono resi inutilizzabili dalla presenza della neve. Gli automobilisti protestano pubblicamente e la Polizia Municipale risponde: "L'intervento dei Vigili era necessario"

Multe alle auto parcheggiate in via Lazio. Molti parcheggi in questi giorni in città sono resi inutilizzabili dalla presenza della neve. Gli automobilisti protestano pubblicamente e la Polizia Municipale risponde: "L'intervento dei Vigili era necessario". 

In seguito alle proteste pubbliche degli automobilisti multati, il Comune di Parma precisa che l’intervento in via Lazio è stato effettuato dalla Polizia Municipale ieri mattina poco prima delle 11, in esito ad una chiamata telefonica presso la centrale operativa (registrata) pervenuta da un cittadino residente, che lamentava difficoltà e pericolo per la circolazione stradale.nIn questi casi la polizia municipale interviene applicando la normativa. 

Di conseguenza, sono stati sanzionati circa 30 veicoli in sosta sul lato nord di via Lazio (strada con divieto di sosta permanente su entrambi i lati) che intralciavano il traffico, provocando di fatto la circolazione a senso unico alternato in una strada a doppio senso e dopo un incrocio con rotonda, con i conseguenti ingorghi e disagi, tali da indurre alcuni cittadini a richiedere l’intervento dei vigili. Peraltro – stando a quanto riscontrato dalla Polizia Municipale - nelle aree limitrofe vi era la possibilità di sostare, senza problemi causati dai cumuli di neve, in via Tanara (righe blu), via Abruzzi, P.le Sicilia e via Toscana, nel tratto fiancheggiante la ferrovia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Attualità

Covid: a Parma quasi 44 mila vaccinazioni

Salute

Come calcolare l'Indice di Massa Corporea

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 170 casi e un morto

  • Cronaca

    Covid: "Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato molti giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento