Fidentino 63enne muore per un malore mentre fa il bagno

Un uomo di 63 anni, Adriano Tanzi, originario di Fidenza, è morto in seguito ad un malore mentre faceva il bagno nelle acque antistanti le spiagge bianche di Vada (Livorno). L'uomo avrebbe avuto un arresto respiratorio mentre era in acqua

Un uomo di 63 anni, Adriano Tanzi, originario di Fidenza, è morto in seguito ad un malore mentre faceva il bagno nelle acque antistanti le spiagge bianche di Vada (Livorno). La chiamata di soccorso e' partita alle 11.45 di questa mattina, quando l'uomo, secondo quanto riportato dal medico del 118, intervenuto con ambulanza della Pubblica assistenza di Rosignano, avrebbe avuto un arresto respiratorio mentre era in acqua. Riportato a riva e' stato subito soccorso da un medico tedesco che si trovava sulla spiaggia in quel momento e che ha provato a rianimarlo. Quando è intervenuta l'ambulanza però, al medico del 118 non è rimasto altro che fare la constatazione di decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento