menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Soragna: barista 23enne muore nel sonno

Addio a Michaela Moglia, barista del bar Namachoco: è deceduta mentre dormiva nella sua abitazione di San Salvatore in provincia di Cremona

Tragedia a Soragna. Michaela Moglia, la barista 23enne del bar Namachoco è morta nel sonno mentre si trovava nella sua abitazione a San Salvatore, in provincia di Cremona. Il dramma, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, ha sconvolto tutto il paese, dove Michaela era molto conosciuta. E' stata la sorellina di dieci anni a scoprire che Michaela era morta: ha sentito gli squilli al cellulare ed è andata nella sua stanza, facendo la macabra scoperta. Non vedendola arrivare al lavoro infatti i titolari del bar l'avevano cercato sul suo cellulare, che ha suonato invano. Sui social network sono tantissime le persone che la stanno ricordando. Ecco il saluto a Michaela sul profilo del bar dove lavorava.

"Vogliamo ricordati così... con il tuo sorriso pronto a scaldare i cuori di tutti. Piccola grande donna...hai lasciato un vuoto incolmabile in tutti noi, e in tutte le persone che ti hanno conosciuta. Era facile volerti bene. Ci mancherai tremendamente, ciao dolce mika, Fai buon viaggio. I funerali ci saranno domani mattina alle ore 10 presso la chiesa di Sospiro (CR)". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento