rotate-mobile
Cronaca

Muore il sindacalista Franco Iaschi, Cgil: "Grave perdita per il movimento operaio"

E' morto Franco Iaschi, sindacalista e militante comunista molto conosciuto in Oltretorrente.. La CGIL di Parma lo ricorda, negli anni '70, delegato e dirigente provinciale del Sindacato dei chimici FILCEA CGIL

E' morto Franco Iaschi, sindacalista e militante comunista molto conosciuto in Oltretorrente. Il ricordo della Cgil: "Una grave perdita per il movimento operaio di Parma. Ci ha lasciato Franco Iaschi. Nato in Oltretorrente ed emigrato negli anni '50 in Svizzera torna in Italia lavorando in una carrozzeria e poi passare alle Vetrerie Bormioli Rocco. La CGIL di Parma lo ricorda, negli anni '70, delegato e dirigente provinciale del Sindacato dei chimici FILCEA CGIL (ora FILCTEM CGIL) per diventare poi nei primi anni '80 presidente del Fondo di Solidarietà Interna delle Vetrerie Bormioli Rocco. Una vita dedicata anche alla politica. Militante comunista e impegnato nell'ANPPIA (l'associazione perseguitati politici)".

Nella foto del 20.9.2012 , durante le celebrazioni del 90° Barricate del '22- Archivio CGIL Parma 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore il sindacalista Franco Iaschi, Cgil: "Grave perdita per il movimento operaio"

ParmaToday è in caricamento