Maria Teresa Alpi: incontro a Compiano con la fondatrice del Museo degli Orsanti

Domenica 4 agosto si è svolta a Compiano la manifestazione in onore di Maria Teresa Alpi, fondatrice del Museo gli Orsanti, in occasione di "Compiano in festa". Momento importante per la divulgazione della tradizione girovaga che ha interessato la storia della provincia di Parma

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica 4 agosto si è svolta a Compiano la manifestazione in onore di Maria Teresa Alpi, fondatrice del Museo gli Orsanti, in occasione di "Compiano in festa". Un momento importante per ricordare una figura di spicco del panorama culturale parmense e non solo, che nel corso degli anni si è battuta per il recupero e la divulgazione della tradizione girovaga che ha interessato la storia della provincia di Parma. Sono intervenuti il Sindaco di Compiano, Sabina Delnevo, il Presidente della Consulta emiliano-romagnoli nel mondo, Silvia Bartolini e i rappresentanti dell'Istituto Superiore Zappa-Fermi di Borgotaro che hanno esposto il progetto “Dal filo dell’arte al circo della vita. Storia e storie di persone e di sogni. Maria Teresa Alpi e il suo Museo”.

Un grande numero di visitatori ha partecipato all'evento, animando il Borgo di Compiano. L'attività del Museo gli Orsanti continua seguendo il desiderio della sua ideatrice, quello di coinvolgere anche le generazioni più giovani e le scuole in un percorso di conoscenza della storia del territorio. A dimostrazione di questo impegno è stato indetto il concorso "Come immaginate la vita degli Orsanti?" che ha visto la partecipazione di molte scuole nel tentativo di rappresentare, attraverso un disegno, la vita degli Orsanti e il tema dell'emigrazione. I vincitori, proclamati domenica, sono le tre scuole : Scuola primaria di Tarsogno, Scuola Primaria di S.Maria del Taro e Scuola Primaria di Isola di Compiano.

I lavori vincitori del concorso saranno esposti da settembre all' interno del Museo. Grazie al prezioso supporto della Regione Emilia-Romagna, della Consulta emiliano-romagnoli nel mondo, del Comune di Compiano e al patrocinio della Provincia di Parma e della Camera di Commercio di Parma è stato possibile realizzare questo progetto e ricordare con la giusta importanza Maria Teresa Alpi, l'artista per eccellenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento