menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Museo degli Orsanti, si continua a lavorare per evitare il trasferimento

Continua il lavoro delle istituzioni per mantenere il Museo degli Orsanti a Compiano. Come racconta l'assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Romanini sono in corso incontri di approfondimento

Continua il lavoro delle istituzioni per mantenere il Museo degli Orsanti a Compiano. Come racconta l’assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Romanini sono in corso incontri di approfondimento. “L’obiettivo – spiega – è quello di costruire una proposta per l’attuale proprietaria tale da garantire la permanenza del Museo nel territorio da cui ha tratto origine e significato. E’ a Compiano il contesto storico e culturale da cui il Museo degli Orsanti può trarre nutrimento”.

Sulle possibilità in campo il 20 marzo scorso si sono confrontati lo stesso Romanini e il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, con Silvia Bartolini presidente della Consulta emigrazione dell’Emilia Romagna, il sindaco di Compiano Sabina Del Nevo e la proprietaria Silvia Benaglia.

“E’ stato un incontro interlocutorio in cui abbiamo ribadito che il Museo non deve essere sradicato da questo territorio perché se così fosse se ne spezzerebbe la stessa l’identità. La proposta che abbiamo avanzato, anche sulla base delle verifiche condotte dal Comune, è che gli Orsanti trovino sede negli spazi del castello che saranno oggetto di un restauro già programmato e finanziato. In questo modo – continua Romanini – il Museo verrà inserito nel sistema espositivo del castello”.

Giovedì 27 marzo alle 16,30 ci sarà un nuovo incontro. Istituzioni e soggetti coinvolti effettueranno un sopralluogo negli spazi individuati in modo da concretizzare ulteriormente modalità e tempi della possibile nuova sede.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento