Apre il Museo della Pasta, sabato 10 maggio si inaugura il nuovo percorso espositivo

Sabato 10 maggio il circuito dei Musei del Cibo cresce con un nuovo importante percorso espositivo dedicato all'alimento simbolo dell'italianità: nasce il Museo della Pasta che trova collocazione all'interno della stupenda corte agricola medievale di Giarola (Collecchio)

Sabato 10 maggio 2014 il circuito dei Musei del Cibo cresce con un nuovo importante percorso espositivo dedicato all’alimento simbolo dell’italianità: nasce il Museo della Pasta che trova collocazione all’interno della stupenda corte agricola medievale di Giarola (Collecchio), a fianco del già esistente Museo del Pomodoro. Il legame tra la pasta e il territorio è una storia che ha origine nell’Ottocento quando a Parma inizia l’attività di Barilla e con essa si consolida il ruolo di questa porzione della Pianura Padana nell’industria della produzione, trasformazione e conservazione alimentare. E con Barilla inizia la storia di questo museo che accoglie anche parte degli oggetti e delle macchine che Pietro Barilla aveva cercato proprio con l’obiettivo di creare una collezione che raccontasse la pasta e l’evoluzione dell’industria ad essa legata.
 
La giornata di inaugurazione del Museo della Pasta avrà inizio alle ore 11.00 con il convegno di presentazione “La pasta tra storia, cultura e gastronomia” a cui seguirà il taglio del nastro e la prima visita al percorso espositivo che accoglie per l’occasione “Museo e Scuole in dialogo”, esposizione delle realizzazioni della Scuola Primaria di Collecchio per il Museo della Pasta.
 
Nel pomeriggio, dalle ore 15.30 fino alle 18.00, sarà possibile visitare gratuitamente il museo (con visite guidate alle ore 16.00 e 17.00). Inoltre tutti i bambini, ragazzi e le loro famiglie potranno partecipare ai laboratori “Impastascienza: la scienza divertente tra pasta e pastina” realizzati in collaborazione con Associazione Googol.
 
La festa per il Museo della Pasta prosegue domenica 11 maggio: il percorso espositivo sarà aperto gratuitamente dalle ore 10.00 alle 18.00 con visite guidate ogni ora fino alle 17.00, mentre alle ore 16.00 sarà il momento di “Scopri un tesoro... ai Musei di Pasta e Pomodoro”, attività giocate per famiglie realizzate in collaborazione con Esperta. Un modo allegro e divertente per scoprire il nuovo Museo della Pasta e il Museo del Pomodoro, giocando con spirito di osservazione e un pizzico di creatività.
 
L’inaugurazione sarà inoltre l’occasione per ringraziare le molte istituzioni e le persone che hanno sostenuto e contribuito alla nascita del Museo: la Provincia di Parma, il Comune di Collecchio, l’Ente di gestione per i Parchi e la biodiversità Emilia Occidentale, Agugiaro & Figna, Barilla G. & R. F.lli e Storci.
 
Programma:
Sabato 10 maggio 2014

 
Ore 11,00 - “La pasta tra storia, cultura e gastronomia”
 
Saluti ufficiali
Albino Ivardi Ganapini, Vice Presidente dei Musei del Cibo della Provincia di Parma
Pier Luigi Ferrari, Vice Presidente Provincia di Parma
Paolo Bianchi, Sindaco di Collecchio
Agostino Maggiali, Presidente Parchi Emilia Occidentale
Giacomo Vescovini, Dirigente Scolastico IC E.Guatelli di Collecchio
Luca Virginio, Chief Communication & External Relations Officer Barilla
 
Contributi
Massimo Montanari: “La pasta fra storia e cultura”
Furio Brighenti: “La pasta nella corretta alimentazione”
Giancarlo Gonizzi: “Il Museo della Pasta”
Enzo Bianchi: “Le Medaglie d’Oro Barilla per il Museo della Pasta”
 
Conclusioni
Alfredo Peri, Assessore regionale Programmazione Territoriale e Trasporti
 
Ore 12,30 - Inaugurazione del Museo della Pasta
Visita guidata al Museo
“Museo e Scuola in dialogo”: esposizione delle realizzazioni della Scuola Primaria di Collecchio per il Museo della Pasta
 
Ore 15,30 - 18,00
Ingresso libero per tutti con visite guidate alle ore 16,00 e 17,00.
“Impastascienza: la scienza divertente tra pasta e pastina” per bambini, ragazzi e famiglie. In collaborazione con Associazione Googol.
 
Domenica 11 maggio 2014
 
Ore 10,00 - 18,00
Ingresso libero al Museo per tutti con visite guidate ogni ora (ultima visita ore 17,00)
 
Ore 16,00
“Scopri un tesoro... ai Musei di Pasta e Pomodoro”
Durata due ore circa. Ingresso libero fino a esaurimento posti. In collaborazione con Esperta.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento