Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Fidenza

Nascondevano in auto e in casa piante di marijuana e hashish: due arresti

Indagini dei carabinieri di Fidenza. Il giudice dopo aver convalidato gli arresti, ha disposto nei confronti del 57enne la misura cautelare dell’obbligo di dimora e a rimesso in libertà il 51enne

I carabinieri di Fidenza hanno arrestato un 57enne e un 51enne italiani della zona, trovati in possesso di 2 panetti di hashish, marijuana in piante e dosi.

I fatti risalgono alla scorsa settimana, quando i Carabinieri di Fidenza hanno effettuato un controllo d’iniziativa, a seguito di attività info-investigativa posta in essere per combattere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno così intercettato 2 uomini in possesso di circa 200 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish, occultati all’interno della loro auto.

Inizialmente i fermati si sono dimostrati collaborativi, consegnando ai militari l’hashish riposto all’interno del veicolo con cui viaggiavano, ma i Carabinieri ci hanno voluto vedere fino in fondo e hanno deciso, in accordo con la locale A.G., di estendere la perquisizione anche alle rispettive abitazioni e relative pertinenze.

Durante le operazioni, sono stati rinvenuti in totale altri 10 grammi di hashish e 20 di marjuana pronti allo spaccio e circa 25 piantine, per produrre la medesima sostanza.

I due sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Al termine delle formalità burocratiche, su disposizione dell’A.G., i 2 sono stati condotti presso le camere di sicurezza della caserma dell’Arma a disposizione dell’A.G..

Il giudice dopo aver convalidato gli arresti, ha disposto nei confronti del 57enne la misura cautelare dell’obbligo di dimora e a rimesso in libertà il 51enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano in auto e in casa piante di marijuana e hashish: due arresti
ParmaToday è in caricamento