menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione della campagna Nastro Rosa

La presentazione della campagna Nastro Rosa

Ottobre in rosa, Lilt e Ausl insieme contro il tumore al seno

La campagna di sensibilizzazione 'Nastro Rosa' a favore della prevenzione per le donne partirà domani con una serie di appuntamenti, tra incontri formativi, convegni e spettacoli teatrali

Sarà una campagna ricca di appuntamenti in città e provincia: appuntamenti diversi caratterizzati dall’obiettivo comune di ricordare a tutte le donne l’importanza della prevenzione per contrastare il tumore al seno. Torna per tutto il mese di ottobre la campagna di sensibilizzazione “Nastro Rosa”, promossa sul territorio dalla sezione provinciale della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt) con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria e l’Azienda Usl di Parma e in collaborazione con Comune e Provincia di Parma.

Un calendario ricco di appuntamenti per sensibilizzare in modi e con linguaggi diversi: dagli incontri informativi ai convegni, fino alle sfilate di moda e agli spettacoli teatrali. Oltre naturalmente alle consuete visite gratuite di prevenzione a Parma e in provincia. Il filo rosso del calendario, si diceva, è il messaggio. Un messaggio estremamente importante, perché è noto che la diagnosi precoce aumenti la probabilità di sconfiggere il tumore al seno. “Questo mese in rosa è un appuntamento tradizionale e denso di significato per tutte le donne, perché è portatore di un messaggio fondamentale: una visita precoce può salvare la vita, e la prevenzione in questo campo può fare davvero la differenza”, ha detto nella presentazione di oggi in Provincia l’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani. 

Anche quest’anno l’apertura della campagna sarà suggestiva: venerdì 30 settembre alle 19,30 nell’atrio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma prenderà il via l’accensione dei monumenti in rosa alla presenza delle autorità: si coloreranno di rosa il Padiglione d’ingresso all’Ospedale, la sede della Direzione del Distretto di Parma dell’Ausl in viale Basetti e il Ponte De Gasperi, e da quest’anno sarà in rosa anche l’Euro Torri. “Si vuole lanciare un messaggio importante a tutte le donne”, ha confermato il direttore del Distretto di Parma dell’Ausl Giuseppina Ciotti. “L’Ausl fin dall’inizio dell’attività di screening è particolarmente impegnata in questo settore, perché la prevenzione può davvero salvare delle vite: per il tumore al seno è dimostrato che la diagnosi precoce salva la vita". 

La campagna “Nastro rosa”
La campagna “Nastro Rosa” è stata ideata nel 1989 negli Stati Uniti da Estée Lauder. In Italia partner della campagna è la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, da sempre impegnata nella diffusione della cultura della prevenzione delle malattie tumorali. Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno con lo scopo di sensibilizzare il pubblico femminile sull’importanza vitale sia della prevenzione sia della diagnosi precoce di questa patologia che è in tutto il mondo occidentale il primo tumore femminile per numero di casi e la cui incidenza è in costante aumento.


Come ogni anno, anche per la campagna 2011, la Lilt ha potenziato i propri ambulatori, peraltro aperti tutto l’anno, per dare la possibilità a tutte le donne che si prenoteranno di sottoporsi, gratuitamente, a visite senologiche e strumentali. La campagna Nastro Rosa è realizzata con il patrocinio di Regione Emilia Romagna-Assemblea Legislativa, Università degli Studi di Parma e Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Parma e con la collaborazione di: Associazione Verso Il Sereno, Chiesi, UPI, Estée Lauder e Ceres.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento