menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Ndrangheta, arresti a Parma. Pizzarotti: "La mafia fa schifo, siamo uomini liberi"

Aemilia. La maxi-operazione contro l'Ndrangheta in Emilia-Romagna ha interessato anche Parma, tra gli indagati Giovanni Paolo Bernini, ex assessore della Giunta Vignali. Il commento del sindaco Federico Pizzarotti su Facebook

Aemilia. La maxi-operazione contro l'Ndrangheta in Emilia-Romagna ha interessato anche Parma, tra gli indagati Giovanni Paolo Bernini, ex assessore della Giunta Vignali. Il commento del sindaco Federico Pizzarotti su Facebook. 

"Oggi nella mia regione e nella mia terra ci sono stati arresti-blitz contro la ‘Ndrangheta. Dai giornali leggo che ci sarebbe stato un avviso di garanzia anche per un ex assessore della passata Giunta, quella che ?#‎Parma? ha cacciato a pedate nel sedere. Noi siamo Parmigiani, siamo uomini liberi, gente fiera della propria città, cittadini orgogliosi e innamorati della propria terra. Per primi dobbiamo essere noi, in quanto donne e uomini liberi, a dire che le mafie fanno schifo, a dire che qui per loro non c’è posto. Siamo noi, in quanto parmigiani e in quanto istituzioni, a difendere la nostra città e le nostre famiglie dalla criminalità organizzata. Siamo noi i primi anticorpi contro l’illegalità. Calamandrei diceva: “La libertà è condizione ineliminabile della legalità; dove non vi è libertà non può esservi legalità”. Parma la vogliamo libera, sempre splendida e libera"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento