Negozi aperti fino a mezzanotte: ma solo una volta a settimana

L'ordinanza firmata dall'assessore al Commercio, Paolo Zoni, è valida sino al 31 ottobre, in date infrasettimanali e con specifica esclusione dei giorni festivi. Le manifestazioni devono essere di quartiere

I negozi e i centri commerciali, soltanto fino al 31 ottobre, potranno restare aperti fino a mezzanotte una volta a settimana, in occasione di manifestazioni e feste di quartiere.

E’ quanto dispone un’ordinanza firmata dall’assessore al Commercio, Paolo Zoni, che consente “ai titolari di esercizi di vendita al dettaglio, nonché ai referenti di centri commerciali, gallerie ed altre aggregazioni commerciali” di derogare l’obbligo di chiusura entro le 22, “nonché al limite delle 13 ore giornaliere”, e di proseguire l’attività di vendita fino alla mezzanotte “con un limite massimo di una giornata per settimana, in date infrasettimanali e con specifica esclusione dei giorni festivi”. Perché ciò avvenga, la manifestazione, che deve essere di carattere “socio-culturale e avere la finalità di favorire occasioni di aggregazione e socializzazione”, deve coinvolgere “complessivamente gli esercenti del quartiere o della strada interessata dalla manifestazione stessa”.

Le deroghe sono valide soltanto fino al 31 ottobre di quest’anno e non possono essere concesse nel periodo che va dal 10 al 30 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento