menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fismo, Vernazza è il nuovo presidente: "Diamo voce ai negozi del centro"

"Una categoria in grande sofferenza, ma punto di forza e orgoglio di Parma e provincia"

«Diamo voce ai negozi del centro». È l’obiettivo programmatico del Nuovo Presidente Fismo Giorgio Vernazza Giorgio Vernazza, presidente Confesercenti di Salsomaggiore Terme dal 2013, è stato nominato alcuni giorni fa presidente provinciale FISMO, federazione italiana settore moda. La FISMO, rappresenta le piccole e medie aziende che si occupano della distribuzione al dettaglio di articoli di abbigliamento, tessile, calzature, pelletteria e accessori moda. I punti emergenti che l’associazione quotidianamente affronta sono: le iniziative volte a regolamentare in modo più equilibrato l'ingresso della grande distribuzione organizzata e l‘elaborazione di politiche tese a valorizzare la presenza commerciale al dettaglio nei centri storici.

«Una categoria in grande sofferenza, ma punto di forza e orgoglio di Parma e provincia» precisa il nuovo Presidente. Il programma che verrà annunciato nei dettagli dopo l’ufficializzazione del nuovo Consiglio provinciale ha l’obiettivo di tutelare e promuovere in particolar modo i piccoli negozi del centro. Il Presidente provinciale, sottolinea che il suo intento sarà quello di creare un Consiglio dove rientrino rappresentanti delle diverse località della provincia di Parma così da avere una panoramica chiara e reale delle problematiche da risolvere e delle potenzialità da salvaguardare Comune per Comune.

«Di fondamentale rilievo sarà la collaborazione e la partecipazione di associazione, commercianti e amministrazioni comunali, per fare in modo che si possa fare la differenza riportando in vita questi piccoli negozi che sono orgoglio e punto di forza dell’artigianato locale» dichiara Vernazza. Altra risorsa su cui puntare per dare respiro alla categoria è sicuramente il turismo, già punto di forza di Parma, ideale per creare maggior visibilità anche ai negozi dei centri di Parma e Provincia.

«Importantissime sono le feste di quartiere, ma bisogna fare un salto e fare anche altro, mettendo in campo qualcosa di nuovo, unendo le forze, dando voce a attenzione ai commercianti e trovando una forma di collaborazione che renda davvero reali le soluzioni possibili» conclude infine Vernazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento