Big Snow, i disagi restano: la neve occupa i parcheggi per disabili

Dopo le nevicate dei giorni scorsi, nelle strade la circolazione è ritornata nella norma. Problemi invece per marciapiedi e aree di sosta. Inviate le vostre immagini a parmatoday@citynews.it

L'emergenza precipitazioni per adesso è rientrata ma il problema neve resta. A quattro giorni dal Big Snow, a Parma la circolazione stradale ritorna nella norma ma la neve tarda a sciogliersi e così vita dura per i pedoni. Se nel centro storico la normalità è stata quasi del tutto raggiunta, per le zone periferiche della città invece il discorso è diverso.


Marciapiedi e passaggi pedonali, occupati da enormi cumoli di neve, restano completamente inagibili. Stesso discorso per quanto riguarda i parcheggi. Non tutte le aree di sosta infatti superano l'esame a pieni voti. Ultimi in classifica poi sono proprio i parcheggi dalle righe gialle che indicano l'esclusività della sosta riservata ai disabili. Molte di queste aree sono interamente occupate da lastre di ghiaccio che rendono impossibili le manovre, aggiungendo disagio su disagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento