Cronaca

Dall'Olio va a Bruxelles, lo stipendio resta. Orlandini: "Corte dei Conti?"

Il dirigente della Provincia e capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Bruxelles per un corso di specializzazione dell'Unione Europeo. Ma lo stipendio gli verrà versato regolamente

Nicola Dall'Olio in vacanza studio? E' questa l'intepretazione che il consigliere provinciale del Pdl Simone Orlandini dà della trasferta di 3 mesi del capogruppo del Pd in Consiglio comunale e dipendente della Provincia a Bruxelles. "Stamane -afferma Simone Orlandini, consigliere provinciale del Pdl, ho effettuato un accesso agli atti relative all'autorizzazione che la Provincia a rilasciato al dott. Nicola Dall'olio, dirigente della Provincia, nonché' capogruppo PD in comune a Parma, a frequentare un corso di alta specializzazione in Agricoltura e Ambiente organizzato dall’Unione europea mantenendo il proprio stipendio anche nei tre mesi di permanenza all'estero.


"In un momento di tagli a tutto campo la provincia trova i fondi per mandare un proprio funzionario in vacanza studio pagandogli pure lo stipendio? Tenendo in considerazione che con la riforma delle Province non si sa ancora quali competenze resteranno in capo all'ente di Piazzale della Pace riteniamo di dover approfondire la legittimità di questi atti valutando ulteriori azioni come una denuncia alla corte i conti per spreco di denaro pubblico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Olio va a Bruxelles, lo stipendio resta. Orlandini: "Corte dei Conti?"

ParmaToday è in caricamento