menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede i Carabinieri, scappa e tenta di ingerire gli ovuli di cocaina

I militari hanno fermato un 24enne in via Collodi: il tentativo di disfarsi della droga non è andato a buon fine. In casa altri otto involucri con cocaina, il suo conquilino aveva sei ovuli

Appena ha visto la pattuglia è scappato ed ha tentato di disfarsi della droga. Un cittadino nigeriano di 24 anni si trovava in via Collodi: i militari, nell'ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, lo hanno visto ed hanno deciso di controllarlo. Il giovane però si è dato alla fuga ed è stato inseguito. Mentre scappava ha cercato di ingerire 15 grammi di cocaina, divisa in alcuni ovuli che aveva con sè. Il suo tentativo non è andato a buon fine e i Carabinieri, dopo aver verificato il possesso della droga, hanno perquisito anche l'abitazione di O.L., queste le iniziali del pusher. In casa i militari hanno trovato otto involucri di cocaina in luoghi di pertinenza del 24enne, oltre a 500 euro in contanti e ad altri sei ovuli di cocaina al coiunquilino di 38 anni. Entrambi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento