menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pestato a sangue all'ex Macello: nigeriano grave al Maggiore

La brutale aggressione è stata messa in atto da un gruppetto di persone: indagini in corso

E' stato brutalmente aggredito da un gruppetto di malviventi nell'area dell'ex macello a Parma ed ora si trova ricoverato all'Ospedale Maggiore di Parma in gravi condizioni di salute. Non sono ancora note le cause - ma gli inquirenti ci stanno lavorando senza sosta - del violento pestaggio subito nella notte da un giovane di origine nigeriana che ha riportato traumi in varie parti del corpo. I poliziotti delle Volanti della Questura di Parma sono intervenuti per un sopralluogo nell'area del pestaggio, in corrispondenza dell'area verde di fianco all'ex macello di viale Allende: la vittima è ancora sotto choc e gli agenti non sono riusciti a parlare con lui, per capire l'esatta dinamica del pestaggio e le motivazioni. Secondo le prime indagini si ipotizza un regolamento di conti legato al mondo dello spaccio di droga. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento