No Tav, gli attivisti parmigiani alle 18 in presidio davanti alla Prefettura

Il movimento contro l'Alta Velocità della nostra città si ritrova oggi pomeriggio per manifestare solidarietà alla Val Susa, dopo il ferimento molto grave di un attivista, Luca Abbà, in coma farmacologico

Manifestazione No Tav a Parma

Gli attivisti parmigiani No Tav si ritroveranno questo pomeriggio alle ore 18 davanti alla Prefettura per manifestare in solidarietà alla popolazione della Val di Susa dopo che stamattina, in seguito al tentativo di sgombero della baita Clarea, un manifestante, Luca Abbà di 37 anni, agricoltore residente in valle e proprietario del terreno oggetto di esproprio, è stato ricoverato all'ospedale di Torino in gravissime condizioni. L'attivista è in coma farmacologico.

Gli attivisti di Parma, solo ieri di ritorno dalla manifestazione da Bussoleno a Susa che ha portato in strada più di 60 mila persone, distribuiranno volantini e parleranno dei fatti di questa mattina alla baita Clarea, che si trova nei pressi dell'area recintata a Chiomonte, attorno alla quale proprio questa settimana era annunciato l'avvio degli espropri delle terre circostanti, molte delle quali proprietà di attivisti No Tav.

"Oggi manifestiamo anche a Parma -si legge in una nota- contro l'intervento delle forze del disordine, che dopo aver militarizzato la Val di Susa per mesi, stanno ora cercando con la forza di allargare l'area del cantiere e respingere i manifestanti che stanno contestando i lavori. Si tratta di un'opera inutile, voluta dai grandi costruttori, l'ennesima opera inutile che dovremo pagare per far realizzare i profitti ai soliti noti. Stamattina Luca è stato inseguito su un traliccio, è caduto e ora è in gravi condizioni all'ospedale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento