Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Non ha il biglietto e dà un nome falso al controllore: 29enne denunciato

Un 47enne di Fidenza stava guidando ubriaco: è stato fermato e denunciato per guida in stato di ebrezza

Due persone sono state denunciate, nei giorni scorsi, dalla polizia ferroviaria di Fidenza. Durante i controlli di vigilanza a bordo treno e lungo la via ferroviaria, infatti, gli agenti hanno individuato un automobilista che stava procedendo molto pericolosamente a zig zag, invadendo anche la corsia opposta. Il conducente, un 47enne di Fidenza, è stato denunciato in guida in stato di ebrezza: da subito ha mostrato segni di ubriachezza, il test con l'etilometro ha confermato la presenza di un tasso di alcool nel sangue più alto rispetto a quello consentito per legge. L'auto è stata sequestrata. 

Sempre a Fidenza, un cittadino nigeriano di 29 anni è stato denunciato dalla Polfer per false generalità. Il giovane, trovato a bordo del treno senza biglietto, per evitare di essere sanzionato, ha dichiarato un nome falso al capotreno. Gli accertamenti effettuati dai poliziotti, hanno consentito di risalire all’esatta identità del 29enne, che è stato anche sanzionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ha il biglietto e dà un nome falso al controllore: 29enne denunciato

ParmaToday è in caricamento