Non si occupa della figlia malata di meningite, per lei nemmeno un euro: madre 45enne condannata

La donna dovrà pagare 1.000 euro di provvisionale per ottenere la sospensione della pena di tre mesi

Dopo la sua nascita ha sempre vissuto con il padre, che si è preso cura di lei insieme ai nonni. La madre di 45 anni invece non si sarebbe occupata di lei, non versando a suo favore mai nemmeno un euro. Una donna parmigiana è stata condannata dal Tribunale di Parma a tre mesi di reclusione e 250 euro di multa per violazione degli obblighi familiari. Secondo la ricostruzione dell'accusa, che ha poi portato alla condanna, la relazione tra i due era andata a pezzi proprio dopo la nascita della bambina. Da quel momento la piccola avrebbe vissuto a casa del padre, che si sarebbe occupato di lei. La madre invece non avrebbe mai contribuito al suo mantenimento e non se ne sarebbe nemmeno occupata in altro modo. La 45enne dovrà pagare una provvisionale di 1.000 euro per ottenere la sospensione condizionale della pena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento