Non si occupa della figlia malata di meningite, per lei nemmeno un euro: madre 45enne condannata

La donna dovrà pagare 1.000 euro di provvisionale per ottenere la sospensione della pena di tre mesi

Dopo la sua nascita ha sempre vissuto con il padre, che si è preso cura di lei insieme ai nonni. La madre di 45 anni invece non si sarebbe occupata di lei, non versando a suo favore mai nemmeno un euro. Una donna parmigiana è stata condannata dal Tribunale di Parma a tre mesi di reclusione e 250 euro di multa per violazione degli obblighi familiari. Secondo la ricostruzione dell'accusa, che ha poi portato alla condanna, la relazione tra i due era andata a pezzi proprio dopo la nascita della bambina. Da quel momento la piccola avrebbe vissuto a casa del padre, che si sarebbe occupato di lei. La madre invece non avrebbe mai contribuito al suo mantenimento e non se ne sarebbe nemmeno occupata in altro modo. La 45enne dovrà pagare una provvisionale di 1.000 euro per ottenere la sospensione condizionale della pena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento