menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una Notte al Museo: sabato 28 settembre luoghi culturali aperti

A Parma e nel parmense aderiscono il Castello di Torrechiara, l'Antica Spezieria di San Giovanni Evangelista, la Camera di San Paolo, la Cella di Santa Caterina, la Galleria Nazionale di Parma, il Museo Archeologico Nazionale di Parma e il Teatro Farnese

Sabato 28 settembre, in occasione delle "Giornate Europee del Patrimonio 2013", l’apertura serale dei luoghi d'eccellenza della cultura statali che partecipano all’iniziativa "Una notte al museo", sarà eccezionalmente gratuita. "Una notte al museo" è il progetto pilota ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale, che prevede l’apertura serale dalle 20:00 alle 24:00 dei luoghi d'eccellenza della cultura tra musei ed aree archeologiche statali, l’ultimo sabato del mese. A Parma e nel parmense aderiscono il Castello di Torrechiara, l'Antica Spezieria di San Giovanni Evangelista, la Camera di San Paolo, la Cella di Santa Caterina, la Galleria Nazionale di Parma, il Museo Archeologico Nazionale di Parma e il Teatro Farnese. 

Come di consueto, anche quest’anno l’Italia aderisce, insieme ad altri 49 Stati Europei, alle Giornate Europee del Patrimonio 2013 che avranno luogo nel nostro Paese l’ultimo fine settimana di settembre e si terranno in contemporanea in tutta Europa quale iniziativa congiunta della Commissione e del Consiglio d’Europa. Durante la giornata di sabato 28 settembre, le porte di tutti i monumenti e i luoghi d’arte statali, alcuni dei quali generalmente chiusi al pubblico, saranno aperte gratuitamente e offriranno diversi eventi creati per dare rilievo alle tradizioni all'architettura e all’arte, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini europei alla ricchezza, alla diversità culturale dell’Europa ed alla necessità di proteggere il patrimonio culturale.

Quest'anno, la data di sabato 28 settembre prevede un doppio appuntamento gratuito: apertura diurna di tutti i luoghi d’arte statali e apertura prolungata fino alle 24:00 per i luoghi d’eccellenza della cultura statali che aderiscono ad “Una notte al museo”, che saranno anche arricchiti da diversi eventi (musica, danza, teatro, visite guidate e percorsi per pubblici con esigenze specifiche) per rendere ancora più affascinante e fruibile il patrimonio culturale italiano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento