November Porc al via: l'edizione 2013 dedicata alla memoria del sindaco Cavanna

Al via con un'anteprima il 31 ottobre a Sissa l'edizione 2013 del November Porc, per fare tappa a Polesine, Zibello e Roccabianca. La staffetta più golosa d'Italia quest'anno sarà dedicata alla memoria del sindaco di Sissa Cavanna, recentemente scomparsa

Partirà da Sissa con la degustazione del Mariolone più grosso la staffetta golosa del November Porc che per quattro fine settimana darà visibilità alle eccellenze enogastronomiche della Bassa, passando per il "Prete" di Polesine, lo strolghino più grande del Mondo di Zibello e la Cicciolata più grande a Roccabianca.  L'evento, organizzato dalla strada del Culatello di Zibello e da Antichi produttori del Culatello e della Spalla cruda, in collaborazione con Regione Emilia Romagna, assessorato regionale all'Agricoltura, Apt servizi, Provincia di Parma e con lo sponsor Banca Monte Parma, aprirà in anteprima il 31 ottobre con un incontro presso il teatro comunale Cibo, musica e cervello, del professor Marchesi.

Tra le novità di quest'anno un omaggio a Verdi in occasione del bicentenario, con spettacoli musicali il venerdì sera che inizieranno proprio con Sissa il 1 novembre al Parco della Montagnola alle 19,30, e alle 21 al Teatro Comunale con lo spettacolo Robi Nostrani, per poi proseguire con i concerti della Corale Verdi e del Coro di San Donnino il 8 novembre a Polesine e il 15 a Zibello, mentre a Roccabianca sarà inaugurata la prima edizione invernale del Culatello e Jazz Winter all'Arena del Sole con Willie Jones III Quartet il 22 novembre. A Sissa appuntamento per il 2 e il 3 con I sapori del Maiale a partire dalle 15,30 con il Palio della Spalla cruda di Palasone, una disfida tra due categorie di norcini professionisti e preparatori amatoriali. La domenica per tutti sarà possibile degustare gratuitamente il mariolone più grosso.

Il 9 e il 10 invece tappa a Polesine Parmense con Ti cuociamo i Preti e i Vescovi. per poi passare a Zibello con Piaceri e delizie alla corte di Re Culatello, dove sarà possibile degustare lo strolghino più lungo del mondo. Tra le novità anche la creazione di una torta monumentale del pasticcere Angelo Pezzarossa. A concludere la staffetta più golosa d'Italia la tappa del 23 e 24 novembre a Roccabianca, con Armonia di Spezie e Infusi dove non mancherà anche il mercato di Natale e con la distribuzione la domenica della cicciolata più grande. Tra le iniziative collaterali escursioni in carrozza a cavalli e la gara agonistica di podismo November Porc Hot Feet di 11 chilometri, organizzata da Fidal Uisp. Non mancheranno anche i mercati e gli stand gastronomici con intrattenimento musicale e spazi anche dedicati ai più piccoli e alla solidarietà, con iniziative benefiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli intenti dell'organizzazione, secondo quanto sottolineato stamane nel corso di un incontro con la stampa, quello di dare maggiore visibilità possibile ai prodotti enogastronomici del territorio, mettendo in condizione i luoghi della Bassa di poter promuovere e commercializzare le proprie eccellenze. "Si tratta della prima manifestazione enogastronomica dell'Emilia Romagna per importanza e della seconda a livello nazionale dopo il Cioccolato di Perugia", sottolinea il sindaco di Zibello Manuela Amadei. Proprio nell'ottica della promozione turistica è stato predisposto un pacchetto turistico per gustare November Porc e Parma, predisposto da Parma Incoming. L'edizione 2013, come sottolineato dagli organizzatori, è dedicata interamente alla memoria del sindaco di Sissa Grazia Cavanna, scomparsa recentemente a causa di una malattia incurabile a cui oggi tutti i sindaci e Banca Monte hanno dedicato un pensiero e un ricordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento