rotate-mobile
Cronaca

Veicoli intrappolati nei sottopassi, alberi in strada, allagamenti e tangenziali chiuse: la conta dei danni dopo il nubifragio

Pronto e capillare l'intervento di polizia locale e protezione civile intervenuti su tutto il territorio cittadino

Già dalle prime ore della mattina la polizia locale, il Coordinamento Parma degli organismi di volontariato della Protezione civile, le forze dell'ordine e i vigili del fuoco sono intervenuti a seguito degli allagamenti e delle criticità causate dal forte nubifragio che, per tutta la notte, si è abbattuto sulla città.  

Il sindaco Michele Guerra in merito alla situazione: "Gli interventi della protezione civile, delle forze dell'ordine e della Polizia locale sono stati tempestivi ed efficaci a fronte di un numero molto alto di chiamate. Ringrazio tutti gli operatori coinvolti per la professionalità e la dedizione con cui stanno fronteggiando l'emergenza data da queste forti precipitazioni".   

Numerosi sono stati gli interventi di chiusura strade e di ausilio ad automobilisti in difficoltà. Ecco le operazioni principali: dalle 7 alle 10 chiusura degli accessi Tangenziale sud e ovest di via La Spezia, Vicofertile, Vender e Raccordo Nord e Sud (orario in cui è stata chiusa completamente in entrambi i sensi di marcia con transenne), con veicoli intrappolati nei sottopassi e rimossi grazie all'intervento delle forze dell'ordine; dalle 7 alle 9 chiusura sottopasso Naviglio Alto (Antares) con veicolo intrappolato e liberato dal carro attrezzi; dalle 7.30 alle 9.30 chiusura sottopasso Vallazza/Tangenziale; dalle 7.30 alle ore 09.30 chiusura sottopasso Strada Valera di sopra con intervento finale della protezione civile che ha liberato le bocchette; dalle 7.30 alle 9.30 intervento per esondazione canale limitrofo a via Ferrarini, risolto dalla protezione civile; dalle 7.30 interventi per l'allagamento del sottospasso Montanara tangenziale; dalle 8.30 chiusura sottopasso Ugozzolo ferrovia, completamente allagato con due mezzi incastrati; dalle 7.30 alle 11.30 sottopasso tangenziale/Budellungo allagato con mezzi incastrati; dalle 8 sottopasso Hotel Parma e congressi (Mulattiera Inferiore) allagato e chiuso alla circolazione; dalle 8.30 chiusura via Quingenti per caduta albero in strada; dalle 07.30 alle 11 chiusura sottopasso via Europa/Ponte Europa allagato; dalle 7.30 alle 10.30 monitorate le situazioni in città quali: viale Mentana, Via Trieste, Via Duca Alessandro, Via Magenta, Viale Campanini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veicoli intrappolati nei sottopassi, alberi in strada, allagamenti e tangenziali chiuse: la conta dei danni dopo il nubifragio

ParmaToday è in caricamento