menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale, campagna di educazione alla corretta alimentazione

Il Maggiore partecipa alla campagna di sensibilizzazione offrendo ai cittadini, con problemi di sovrappeso, la possibilità di incontrare i medici e sottoporsi a valutazione antropometrica presso gli ambulatori di diabetologia

Dal 9 al 17 ottobre si svolge a Parma l'Obesity Week: per tutta la settimana si susseguono in città iniziative pubbliche di informazione ed educazione alla corretta alimentazione. Il tutto in concomitanza del 10 ottobre, Giornata nazionale dell'obesità, promossa da ADI, Associazione Italiana di Dietetica.

L'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma partecipa alla campagna di sensibilizzazione offrendo ai cittadini con problemi di sovrappeso la possibilità di incontrare i medici e sottoporsi a valutazione antropometrica, presso gli ambulatori di diabetologia al piano terra del padiglione Centrale (ex Monoblocco). Domenica 10 ottobre, dalle 9.30 alle 12.30 sono in programma 40 valutazioni cliniche per coloro che prenoteranno l'appuntamento con l'equipe specialistica al numero 0521.703073. Le prenotazioni sono aperte giovedì 7 e venerdì 8 ottobre, dalle 12.30 alle 14,30.

L'iniziativa è organizzata dall'U.O. di Malattie del ricambio e diabetologia dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria, diretta da Leone Arsenio, con la collaborazione di specialisti dell'Azienda, del Servizio Psicologia della Direzione Sanitaria ospedaliera e di professionisti del corso di laurea in Scienze motorie, sport e salute dell'Università di Parma.

Durante gli incontri con i medici, i pazienti potranno sottoporsi a valutazione antropometrica e psicologica e ricevere dagli specialisti consigli su come migliorare la qualità del proprio stile di vita, attraverso una corretta alimentazione ed una leggera ma costante attività fisica.

La valutazione del grado di obesità è fondamentale per contenere i rischi che la patologia comporta. L'obesità infatti ha un impatto negativo sulla salute e sulla qualità della vita: comporta sintomi che si sviluppano gradualmente, come difficoltà respiratorie, problemi dermatologici, dolore alle articolazioni e alla schiena. Se non trattata può inoltre progredire e diventare patologica, comportando lo sviluppo di altre malattie, quali diabete di tipo 2, pressione arteriosa alta e apnee notturne.

Obesity Week è una campagna di informazione e prevenzione dei danni connessi all'obesità, a carattere multidisciplinare. Coinvolge figure professionali sanitarie diverse (nutrizionisti, pediatri, dietisti, infermieri, psicologi, psichiatri, fisiatri, medici dello sport e chirurghi) ma anche il mondo della scuola e del sociale, perché la prevenzione si attua innanzitutto con uno stile di vita sano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento